7 comments

  1. è la vita nella sua quotidianità quasi fastidiosa che scorre davanti agli occhi assenti dello scrittore che nell’apatia di un fine settimana si illude di compiere qualcosa di diverso dei soliti rituali, ma invece vive il suo solito rituale di riserva per i giorni di riposo. Ci vorrebbe una botta di vita, per uscire dal questo metodico grigiore, dall’apatia di una mente che vive in solitudine e guarda la realtà con gli occhi di uno che cammina dentro un documentario poco interessante, lo guarda perché non ha altro da fare , ma non partecipa. Mi è piaciuto il minuzioso incalzare dei particolari descrittivi che rendono la lettura incalzante incuriosendo il lettore. Ciao, buon fine settimana….non si sa mai!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...